SIVALA -NET

Progetto:  Sistemi di Valorizzazione del Patrimonio culturale Lazio in rete

Soggetti finanziatori: DET. G02540 DEL 8.03.2022, PUBBLICATA SUL BURL N. 22 DEL 10.03.2022, ATTO DI IMPEGNO DEL 22.04.2022, AVVISO PUBBLICO DI LAZIO INNOVA, SOCIETÀ IN HOUSE DELLA REGIONE LAZIO, ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO "RICERCA, INNOVAZIONE TECNOLOGICA, RETI TELEMATICHE" (APQ6) - STRALCIO "ATTUAZIONE DEGLI INTERVENTI PROGRAMMATICI E DEI NUOVI INTERVENTI RELATIVI AL DISTRETTO TECNOLOGICO PER LE NUOVE TECNOLOGIE APPLICATE AI BENI E ALLE ATTIVITÀ CULTURALI". INTERVENTO TE1 - INVITO AL CENTRO DI ECCELLENZA A PRESENTARE PROGETTI PER LA SECONDA FASE - PROGETTI RSI

Sovvenzione concessa: 152.513,92 €

Durata: 18 (n. mesi)

Coordinatore Tecnico Scientifico: prof. Francesco Leotta, Sapienza Università di Roma, francesco.leotta@uniroma1.it

Figura chiave per Università della Tuscia: prof.ssa Marina Micozzi

Figura chiave per ALTRAMA: Giuseppe Naccarato

Figura chiave per WISH: Danilo Martire

Figura chiave per MovieLogic: Gianluca Tinnirello

Status: In corso

Intro: Il progetto SiVaLa-Net è finalizzato allo sviluppo di una APP mobile in grado di proporre al potenziale visitatore itinerari turistico-culturali generati automaticamente e customizzati in base alla sua profilazione (età, interessi) e alle esigenze espresse (es. tempo a disposizione). Il caso di studio prescelto per lo svolgimento del progetto è rappresentato dall’Etruria laziale. La scelta di questo caso di studio è esemplificativa delle capacità del sistema di supportare la valorizzazione e promozione di siti minori di cui l’area è notoriamente ricca. Il caso di studio è inoltre perfetto per mettere in evidenza le competenze ed i contatti sul territorio di uno degli OdR. Nondimeno, la APP verrà progettata in modo da potere essere facilmente adattata ad altri scenari e territori, diventando quindi un asset riutilizzabile per tutti i partner che partecipano al progetto.

Descrizione: Gli itinerari, generati automaticamente, sono alimentati da una base informativa appositamente realizzata mediante acquisizione dati e generazione di nuova conoscenza a partire da fonti eterogenee, strutturate e non, provenienti dal WEB alla statistica ufficiale internazionale, con l’ausilio di tecniche di data mining e di signal social processing. Prima di essere resi disponibili agli utenti finali, gli itinerari vengono validati da esperti di dominio. Ad ognuno dei siti turistici appartenenti ad un itinerario, sono associati dei contenuti multimediali. Questi contenuti possono essere estratti automaticamente dal web, oppure possono essere creati in maniera specifica per rispecchiare le caratteristiche dei diversi profili utente. Determinanti dal punto di vista delle ricadute saranno le fasi di modellazione ed analisi, basati su metodologie avanzate di data/text mining, statistica, network e sentiment analysis, in grado di estrarre nuova conoscenza da aspetti sia sintattici sia semantici presenti in fonti informative primarie e secondarie.

Finalità e risultati attesi: Il progetto contribuisce al raggiungimento di un obiettivo di carattere generale che riguarda la valorizzazione turistica di piccole destinazioni e di attrattori culturali più emarginati dal turismo di massa e dai canali di promozione più tradizionali. I redazionali riferiti alle singole attrattive/destinazioni/tappe e agli itinerari complessivi del progetto SiVaLa-Net, saranno concepiti in chiave tematica con la funzione precisa di ispirare l’utente/turista in fase decisionale e informarlo sui tratti salienti del territorio in relazione tematiche storico-culturali e naturalistiche individuate e alle specifiche attrattive locali. Informazioni circa gli itinerari ed i contenuti associati ad i siti verranno presentati all’utente tramite un APP, che tramite geolocalizzazione, seguirà l’utente attraverso l’itinerario prescelto. La APP sarà inoltre integrata con installazioni multimediali mobili (installabili anche in loco), in modo da fornire all’utente una esperienza immersiva in corrispondenza dei siti turistici.