WP5 - Test di verifica

Nella quinta sezione del progetto SISMI sono stai affrontate le questioni riguardanti i Test di verifica sismica su tecnologie e materiali.

La sperimentazione è stata finalizzata a fornire risultati e simulazioni del comportamento sismico delle strutture storiche, dell’efficacia degli interventi e delle tecnologie di recupero e miglioramento sismico, e  contemporaneamente a disseminare metodi e risultati dei test di verifica sismica sui materiali e sulle tecniche di intervento. I pannelli murari testati su tavola vibrante sono rappresentativi della muratura storica tipica delle zone dell’Italia Centrale recentemente colpite dalla sequenza sismica del 2016-2017. 

I test sono stati oggetto di un interessante esperienza di sperimentazione condivisa con i cittadini di Collespada, da dove provenivano i campioni.  I risultati e le simulazioni del comportamento sismico delle strutture storiche possono cioè contribuire sviluppare nuove forme di consapevolezza collettiva e conoscenza diffusa, attraverso la disseminazione di metodi e risultati.

La sperimentazione è stata articolata in due principali ambiti di lavoro strettamente connessi per il raggiungimento dell’obiettivo generale della sezione:

a. Conoscenza delle caratteristiche delle murature storiche – analisi delle caratteristiche delle murature di alcuni centri storici del cratere laziale, dalla tessitura muraria ai materiali utilizzati, che ha permesso di produrre, utilizzando gli stessi materiali reperiti in loco e riproducendo malte della medesima composizione, pannelli murari estremamente simili ai paramenti originali e rappresentativi delle tipiche murature storiche dell’Italia centrale.

b. Svolgimento dei test di verifica – verifiche sperimentali su tavole vibranti per lo studio, attraverso appositi strumenti tecnologici di rilevazione, dei meccanismi di formazione delle fratture e delle modalità di collasso  dei pannelli murari rappresentativi, sia senza che con gli opportuni interventi di rinforzo.

Prodotti di ricerca WP5
  • Metodologia d’indagine finalizzata alla realizzazione di pareti murarie – da sottoporre a test sperimentali – che riproducano condizioni ricorrenti, in termini di geometria, tessitura muraria e composizione della malta, dell’edilizia storica colpita dal terremoto
  • Test su tavola vibrante per simulare il comportamento sismico delle strutture storiche e valutare l’efficacia degli interventi e delle tecnologie di recupero e miglioramento sismico
Gruppo di ricerca WP5

Responsabile: Gerardo De Canio

Analisi delle caratteristiche delle murature di alcuni centri storici del cratere sismico del Lazio finalizzata ai test di verifica
Responsabile: Domenico Liberatore
Gruppo di ricerca: Omar AlShawa, Silvia Perobelli, Luigi Sorrentino

Risultati dei test di verifica sperimentali
Responsabile: Gerardo De Canio
Gruppo di ricerca: Alessandro Colucci, Vincenzo Fioriti, Sara Forliti, Ivan Roselli, Alessandro Picca, Angelo Tatì