Parte il CAP Nuove Tecnologie per la valorizzazione dei Beni Culturali

09 Maggio 2021

 

Con il contributo del DTC Lazio, il Dipartimento di Economia, Ingegneria, Società e Impresa (DEIM) dell’Università degli Studi della Tuscia e l’UER Academy dell’Università Europea di Roma hanno lanciato un Corso di Apprendimento Permanente (CAP) sulle nuove tecnologie per la valorizzazione dei beni culturali. Si tratta di un percorso modulare di corsi brevi della durata di 8 ore, fruibili in diretta streaming e on demand, che possono essere seguiti indipendentemente l’uno dalla altro, in modo che ciascun partecipante possa costruire il percorso formativo più adatto alle proprie esigenze. I temi trattati da docenti universitari ed esperti riconosciuti nei diversi settori, riguardano l’applicazione delle nuove tecnologie digitali e non - realtà aumentata e tecnologie visuali interattive, big data e social media mining, intelligenza artificiale applicata ai beni culturali, comunicazione multicanale, biotecnologie microbiche per biorestauro, diagnostica innovativa, olografia interattiva, didattica interattiva – alla progettazione di interventi per la valorizzazione dei beni culturali, la tutela e la fruizione sostenibile, la comunicazione e la promozione, le partnership sul territorio. Per ulteriori dettagli vai QUI.