EX CARCERE SANTO STEFANO-VENTOTENE: parte il concorso internazionale di progettazione

02 Luglio 2021

Silvia Costa, Commissaria Straordinaria del Governo, insieme a Daniele Leodori, Vicepresidente Regione Lazio, Francesco Carta, Assessore delegato, e a Invitalia, Soggetto Attuatore del Contratto Istituzionale di Sviluppo, hanno annunciato la pubblicazione del Concorso internazionale di progettazione per l’ex carcere borbonico nell’isola di Santo Stefano di Ventotene. L’importo dei lavori da progettare è pari a 31 milioni di euro. Le risorse stanziate per la Progettazione e la Direzione dei lavori sono oltre 3 milioni di euro. Il Concorso è volto a garantire la massima partecipazione. Grande rilevanza è data all’offerta tecnica (95 punti su 100) rispetto all’offerta economica (5 punti su 100). Viene richiesta particolare attenzione alla sostenibilità ambientale. Al gruppo di progettazione sono richieste competenze nel campo del restauro, della progettazione architettonica, paesaggistica, museografica, digitale, oltre che ingegneristica in tutti i suoi aspetti strutturali, geotecnici e impiantistici.  I progetti di fattibilità tecnica ed economica dovranno pervenire entro le ore 12 del 23 settembre 2021.
Per il Bando completo vai QUI.