2°Convegno Annuale Centro di Eccellenza DTC Lazio, 4 nov. ore 9,30

Aula Magna Palazzo del Rettorato, Sapienza, Piazzale Aldo Moro 5 Roma,

I posti in Aula Magna sono ESAURITI. E’ possibile seguire il convegno in diretta streaming sul canale YOUTUBE di Sapienza Università di Roma.  
Questo link mattino: https://youtu.be/juPPpbwZRYg
link pomeriggio: https://youtu.be/mqfAukibGd4

PROGRAMMA

ORE 8,45 – 9.20

Registrazione e controllo di accesso

ORE 9.30 – 10.00

APERTURA CONVEGNO e SALUTI ISTITUZIONALI

Proiezione video istituzionale DTC Lazio

- Magnifica Rettrice Antonella Polimeni

Sapienza Università di Roma

- Dr. Paolo Orneli

Assessore Sviluppo Economico, Commercio e Artigianato, Università, Ricerca, Start – Up e Innovazione

- Prof. Massimo Osanna

Direttore Generale Musei, Ministero della Cultura

ORE 10.00 – 10.40 
DTC LAZIO: PROSPETTIVE DI CRESCITA E SVILUPPO

Iniziativa UE per la cultura, il Nuovo Bauhaus

On. Massimiliano Smeriglio

Deputato al Parlamento Europeo

Santo Stefano di Ventotene come opportunità di collaborazione innovativa con il DTC Lazio

On. Silvia Costa

Commissario straordinario del Governo per il recupero e la valorizzazione dell’ex Carcere borbonico dell’isola di Santo Stefano-Ventotene

Il Centro di Eccellenza DTC Lazio: prospettive e sfide nell’era post-pandemica

Prof. Maria Sabrina Sarto

Prorettrice alla Ricerca Sapienza Università di Roma e Presidente del CdE DTC Lazio

L’Infrastruttura di Ricerca del DTC Lazio: rete di laboratori per lo sviluppo di tecnologie avanzate e per la crescita competitiva

Prof. Michela Addis
Coordinatrice dell’Infrastruttura di Ricerca CdE DTC Lazio, Università degli Studi Roma Tre

 

SESSIONE 1 – I NUOVI ORIZZONTI DELLA DIGITALIZZAZIONE E METADATAZIONE

Moderatori: Alessandro Zuccari, Comitato Tecnico Scientifico DTC Lazio, Sapienza Università di Roma
Laura Tassinari, Direttore Area Internazionalizzazione Cluster e Studi, Lazio Innova

ORE 10.40

MeMo - Memory of Montecassino. Prime fasi di realizzazione della Biblioteca digitale

  • Marilena Maniaci, Università degli studi di Cassino e del LM - ANVUR, e Nicola Tangari, Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale

ORE 10.50

I Contamination Lab - Aprire nuove strade nel territorio alla formazione

  • Giovanni Ragone, Consiglio tecnico scientifico del CdE DTC Lazio

ORE 11.00

Apparati comunicativi e tecnologia per un museo inclusivo. il sistema integrato «Museo Facile»

  • Ivana Bruno, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università degli Studi di Cassino e del Lazio meridionale 

ORE 11.10

Un viaggio nelle Basiliche Romane. L’esperienza culturale dalla documentazione alla fruizione

  • Alfonso Ippolito, Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell'Architettura , Sapienza Università di Roma

ORE   11.20

Scoprire il Lazio con Sapienza. Vivere la scienza nella terra del mito

  • Claudia Carlucci, Polo Museale Sapienza

 

SESSIONE 2 - VIRTUALIZZAZIONE, MULTIMEDIALITÀ, GAMIFICATION

Moderatori:  Giovanni Fiorentino, Comitato di Gestione e Coordinamento DTC Lazio, Unitus e Giovanni Ragone, SAPIENZA

ORE 11.30

Dal museo al territorio: quattro casi studio di tecnologie e metodologie al servizio del patrimonio culturale

  • Saverio Giulio Malatesta, DigiLab, Sapienza Università di Roma

ORE 11.40

Progetti per Aquinum - percorsi di valorizzazione immersiva per una città antica

  • Viktor Malakuczi, Dipartimento di Pianificazione, design, tecnologia dell'architettura, Sapienza Università di Roma

ORE 11.50

Tecniche di rilievo integrato per la modellazione parametrica 3D e all'analisi del patrimonio post-industriale

  • Assunta Pelliccio, Dipartimento di Lettere e Filosofia, Università di Cassino e del Lazio Meridionale

ORE 12.00

Il rilievo integrato come conoscenza del patrimonio storico - archeologico: il complesso delle Terme di Diocleziano.

  • Maria Grazia Cianci, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi Roma Tre

 

SESSIONE 3 - MONITORAGGIO E QUALITÀ AMBIENTALE OUTDOOR E INDOOR, SOSTENIBILITÀ ED EFFICIENTAMENTO ENERGETICO

Moderatori: Silvia Maddalo, Comitato Tecnico Scientifico DTC Lazio, Università degli Studi della Tuscia  e Valeria Conte, Prof Chimica organica applicata al restauro dei beni librari. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

ORE 12.10

Intelligenza artificiale per l'offerta di servizi turistici personalizzati

  • Massimo Panella, Dipartimento di Ingegneria dell'Informazione, Elettronica e Telecomunicazioni, Sapienza Università di Roma

ORE 12.20

Analisi ambientali e simulazioni dinamiche per la progettazione di interventi di miglioramento delle prestazioni energetiche degli edifici storici

  • Cristina Cornaro, Dipartimento di Ingegneria dell’Impresa, Università degli Studi di Roma Tor Vergata

ORE 12.30

Valutazione del rischio e protezione sostenibile del patrimonio culturale e paesaggistico esposto ai cambiamenti climatici

  • Fernanda Prestileo, Istituto di Scienze dell'Atmosfera e del Clima - CNR

ORE 12.40

Strategie per il restauro urbano dei centri storici terremotati del Lazio

  • Michele Zampilli, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi Roma Tre

 

LIGHT LUNCH ORE 13.00 - 14.00

 

SESSIONE 4 - ANALISI E CONSOLIDAMENTO STRUTTURALE, MONITORAGGIO GEOMATICO, RILEVAMENTO E MODELLAZIONE 3D

Moderatori: Roberto Natalini, Comitato Gestione e Coordinamento DTC Lazio, CNR e Maura Imbimbo, Comitato Tecnico Scientifico DTC Lazio, Univ. Cassino e Lazio Meridionale

ORE 14.00

Laboratorio delle tavole vibranti: attività e potenzialità per i beni culturali

  • Ivan Roselli, Dipartimento Sostenibilità dei Sistemi Produttivi e Territoriali (SSPT), ENEA

ORE 14.10

Ninfeo Ponari: uno studio interdisciplinare condotto dall'Università di Cassino ed Enea

  • Maura Imbimbo, Dipartimento di Ingegneria Civile e Meccanica, Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

ORE 14.20

Forme organizzate di conoscenza. L'Atlante Dinamico di Roma

  • Antonio Pugliano, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi Roma Tre

ORE 14.30

Dati, informazioni e modelli: il progetto 3reaD

  • Carlo Bianchini, Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell'architettura, Sapienza, Università di Roma

ORE 14.40

Integrazione dati e GIS per lo studio del territorio e dei manufatti

  • Lorenza Fiumi, Istituto Ingegneria del Mare (INM), Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR)

ORE 14.50

Indagini in situ e monitoraggio strutturale per il patrimonio costruito

In situ investigations and structural monitoring for the built heritage

  • Silvia Santini, Dipartimento di Architettura, Università degli Studi Roma Tre

 

SESSIONE 5 – BIOTECNOLOGIE INNOVATIVE APPLICATE AI BENI CULTURALI

Moderatore: Roberta Fantoni, Comitato Gestione e Coordinamento DTC Lazio, ENEA e Speranza Falciano, Comitato Tecnico Scientifico DTC Lazio, INFN

ORE 15.00

Prime attestazioni di specie del Nuovo Mondo all'interno del complesso dei Santi Quattro Coronati, Roma, Italia

  • Claudia Moricca, Dipartimento di Biologia Ambientale, Sapienza Università di Roma

ORE 15.10

Il Biorestauro: verso un restauro sostenibile mediante l''impiego di microrganismi e di prodotti bio-based

  • Flavia Tasso, ENEA C.R. CASACCIA

ORE 15.20

Progressi nei metodi di controllo del biodeterioramento della pietra

  • Giulia Caneva, Dipartimento di Scienze, Università degli Studi Roma Tre

ORE 15.30

Le comunità microbiche in ambienti ipogei, biodeterioramento e protezione degli affreschi       

  • Teresa Rinaldi, Dipartimento di Biologia e Biotecnologie "Charles Darwin", Sapienza Università di Roma

ORE 15.40

Patrimonio culturale al Dipartimento di Biologia di Tor Vergata: una ricerca multidisciplinare sui resti dell’area cimiteriale di Boccone del Povero (I-II sec. Roma)

  • Cristina Martinez-Labarga, Dipartimento di Biologia, Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”

 

SESSIONE 6 – TECNICHE DIAGNOSTICHE CHIMICO-FISICHE APPLICATE AI BENI CULTURALI

Moderatori: Mariangela Cestelli Guidi, Comitato Gestione e Coordinamento DTC Lazio, INFN

Costanza Milani, Comitato Tecnico Scientifico DTC Lazio, CNR

ORE 15.50

Applicazioni della spettroscopia infrarossa portatile per il monitoraggio dei trattamenti di pulitura su superfici dipinte

  • Mariangela Cestelli Guidi, Laboratori Nazionali di Frascati, INFN

ORE 16.00

Due casi di applicazione di tecnologie sviluppate all’ENEA ai beni archivistici e librari

  • Sabina Botti, FSN-TECFIS-MNF, ENEA e Monia Vadrucci FSN-TECFIS-APAM, ENEA

ORE 16.10

Diagnostica di opere e resti lignei mediante strumentazione di Risonanza Magnetica e Tomografia computerizzata clinica

  • Silvia Capuani, Istituto Sistemi Complessi - CNR

ORE 16.20

I nuovi colori del '900: studio attraverso approccio multitecnica dei coloranti tessili ACNA

  • Alessandro Ciccola, Ilaria Serafini, Dipartimento di Chimica, Sapienza Università di Roma

ORE 16.30

La lunga storia del suono registrato: l'innovazione tecnologica nell’industria fonografica degli anni Trenta

  • Luciano D'Aleo, Laboratorio Conservazione e restauro ICBSA Istituto Centrale Beni Sonori ed Audiovisivi - MIC

ORE 16.40

ON-Tech – Old New Technology

  • Silvano Mignardi, Dipartimento di Scienze della Terra, Sapienza Università di Roma

 

SESSIONE 7 - NANOTECNOLOGIE, MATERIALI, SENSORI E DISPOSITIVI

Moderatori: Ivana Bruno, Comitato di Gestione e Coordinamento DTC Lazio, Università di Cassino e del Lazio Meridionale e Stella Styliani Fanou, Comitato Tecnico Scientifico DTC Lazio, ENEA

ORE 16.50

Trattamento di consolidamento reversibile basato sull’applicazione di nanocristalli di cellulosa: primi risultati

  • Claudia Mazzuca, Dipartimento di Scienze e Tecnologie Chimiche, Università degli Studi di Roma Tor Vergata

ORE 17.00

Fenomeni di degrado in metalli antichi: studio e protezione mediante nanomateriali inorganici

  • Luca Tortora, Dipartimento di Scienze, Università degli Studi Roma Tre

ORE 17.10

Tecnica di impermeabilizzazione nell’antica Roma. Studio di intonaci dipinti di età imperiale

  • Erica Sonaglia, Dipartimento di Ingegneria Chimica, Materiali e Ambiente, Sapienza Università di Roma

ORE 17.20

Sistemi multifunzionali per la protezione di manufatti da agenti degradanti museali

  • Gabriella Di Carlo, ISMN, CNR