Laboratorio Interdisciplinare di Fisica Tecnica - LIFT

Dipartimento di appartenenza: 
Ingegneria
Responsabile: 
Roberto De Lieto Vollaro (roberto.delietovollaro@uniroma3.it)
Descrizione delle principali attività legate ai beni e alle attività culturali: 

Il LIFT si occupa di attività di ricerca nei settori della Fisica Tecnica e della Fisica Tecnica Ambientale, ed in particolare:

• Controllo del benessere e della qualità ambientale attraverso l'impiego di strumenti di misura atti alla determinazione di parametri ambientali quali l'umidità relativa, la velocità dell'aria, la temperatura media radiante delle pareti e la temperatura dell'aria. Tutto ciò è possibile grazie all'utilizzo di centraline microclimatiche e opportuni sensori. Ad oggi il concetto di benessere si estende anche all'acustica e per tale ragione risulta importante determinare la capacità di insonorizzazione degli ambienti dal mondo esterno, ponendo attenzione alla capacità fonoisolante e fonoassorbente dei materiali utilizzati in campo edile. A riguardo il LIFT esegue misure di rumore in ambienti confinati e non;

• Determinazione delle prestazioni energetiche degli edifici attraverso strumenti di calcolo dinamici e individuazione di metodologie di progettazione innovative con attenzione particolare rivolta a edifici storici (su cui vigono vincoli artistico-architettonici), con la possibilità di validare le modellazioni eseguite mediante misurazioni in situ. Poiché le prestazioni degli edifici esistenti vengono pregiudicate dall'eventuale presenza di anomalie strutturali il LIFT è in grado di eseguire indagini termografiche;

• Caratterizzazione del comportamento termico di elementi di involucro attraverso l’utilizzo di strumenti di misura.

• Modellazione di impianti termomeccanici e dimensionamento di componenti di impianto

• Diagnosi energetica e modellazione dinamica delle prestazioni dei sistemi attivi integrati per la produzione di energia termica e frigorifera.

• Analisi Ottica con goniofotometro delle caratteristiche illuminotecniche dei corpi illuminanti e delle lampade e dimensionamento di impianti di illuminazione artificiale

Strumentazioni disponibili: 

•  Termoflussimetro per la misura della trasmittanza termica in opera;

•  Termocamera a raggi infrarossi;

•  Sensori di temperatura dell’aria;

•  Sensori di temperatura superficiale;

•  Sensori di umidità relativa;

•  Sensori per la misura della velocità dell’aria;

•  Sensori di flusso termico;

•  Sensori CO e CO2;

•  Sensori per valutazione contenuto acqua nei terreni;

•  Sensore per la misura della radiazione solare;

•  Fonometro;

•  Strumento per olografia acustica;

•  Luxmetro;

•  Goniofotometro;

•  Misuratore di radon.

Sito Web del laboratorio: