Laboratorio di Neuroscienze Industriali

Dipartimento di appartenenza: 
Dipartimento di Medicina Molecolare
Responsabile: 
Marella Maroder (marella.maroder@uniroma1.it)
Descrizione delle principali attività legate ai beni e alle attività culturali: 

Il laboratorio è in grado di misurare la percezione cerebrale ed emozionale di fronte alla fruizione di opere d’arte sia in laboratorio che nei musei e nelle principali esposizioni d’arte. Il laboratorio ha fatto registrazioni di tali attività presso le Scuderie del Quirinale (mostre di Tiziano e Vermeer), presso la chiesa di S. Pietro in Vincoli (Mosè di Michelangelo), presso la cappella Sistina (Giudizio Universale) ai Musei Vaticani, presso l’Accademia dei Lincei dove ha partecipato alle attività sia il presidente della Repubblica Mattarella, che il ministro dei Beni Culturali Franceschini così come la presidente della Camera dott.ssa Laura Boldrini.

Strumentazioni disponibili: 

Apparecchi eyetracker mobili per la rilevazione nei musei dell’osservazione dei partecipanti, n.6 apparati per la rilevazione dell’attività cerebrale in movimento durante l’apprezzamento nei musei delle opere d’arte, n. 6 misuratori di battito cardiaco e conduttanza cutanea per la misura dell’emozione durante la visita e l’apprezzamento delle opere d’arte in musei e palazzi espositivi. Sistemi di realtà virtuale per la simulazione di visite all’interno di musei e gallerie d’arte. Vedere il video di youtube che mostra la struttura della ricerca in collaborazione con la spin-off universitaria BrainSigns in cui la Sapienza ha una quota partecipativa nel consiglio di amministrazione. PER IL VIDEO CLICCA QUI 

Sito Web del laboratorio: