INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare

lABORATORIO DI RAGGI X - XLab Frascati

Tipologia di campioni oggetto di studio: ceramiche, inchiostri/carte (antichi e moderni), vernici, polveri di manufatti, etc.
Tecniche di analisi utilizzate:  X-ray Imaging e tomografia X per analisi di microscopia X e ricostruzione 3D di campioni sia inorganici che organici.
Micro-XRF per analisi elementale in configurazione confocale con lenti policapillari, ricostruzione morfologica 2D/3D mediante mappatura degli elementi, analisi di elementi in bassa concentrazione per mezzo di fluorescenza ad incidenza radente (TXRF).
Analisi strutturale di campioni volumetrici, polveri e superfici mediante XRD sia in configurazione teta/2teta che ad incidenza radente. Ricerca delle fasi, determinazione dei parametri reticolari e analisi Rietveld.
Progettazione, produzione e caratterizzazione di ottiche policapillari (lenti, semilenti, collimatori) con dichiarazione di conformità alle specifiche di progetto.
Realizzazione di sorgenti X alto alto flusso a partire da tubi radiogeni convenzionali e lenti policapillari con caratteristiche confrontabili con Luce di Sincrotrone.

LABORATORIO Unità Fisica Sanitaria e Medicina del Lavoro - fismel

Sviluppo, applicazione e messa a punto di tecniche di caratterizzazione chimico-fisiche per applicazioni sui beni culturali: individuazione della provenienza, stato di conservazione, autenticazione e tecnologia di realizzazione di materiali inorganici (metalli, vetri e smalti, materiale lapideo, ceramiche, pigmenti).

Laboratorio di Luce di Sincrotrone - DAFNE Luce

Il laboratorio DAFNE-L offre analisi diagnostiche e sviluppo di tecnologie di indagine innovative per la caratterizzazione non distruttiva o micro-distruttiva dei materiali costituenti i beni culturali (pigmenti, leganti, consolidanti, coloranti) e dei loro prodotti di degrado, tramite tecniche spettroscopiche (FT-IR, Raman, XRF, assorbimento X) e di imaging (FT-IR, UV, SWIR, VIS-NIR multispettrale, SEM). Oltre alla strumentazione da laboratorio con sorgenti convenzionali, la presenza di una sorgente di luce di sincrotrone dall’Infrarosso fino ai raggi X consente di effettuare analisi puntuali ed immagini su campioni di dimensioni micrometriche. Assieme alla strumentazione fissa si dispone di strumentazione portatile per agevolare misure in-situ e metodologie d’indagine non distruttiva.

Laboratorio Indagini scientifiche per la diagnostica per i beni culturali - DII

Indagini scientifiche per la diagnostica per i beni culturali con esperienza nella caratterizzazione di opere cartacee o pergamenacee (manoscritti, libri antichi, miniature), pittoricMarco he (dipinti su tela, tavole lignee, affreschi) e scultoree attraverso l’uso di strumentazione sia fissa che portatile per analisi per immagini e puntuali, anche in situ.

Laboratorio di Analisi Superfici Roma3 - LASR3

Le attività scientifiche del LASR3 sono focalizzate sulla diagnostica e lo sviluppo di tecniche chemiometriche per lo studio di spettri e mappe chimiche. Inoltre il LASR3 è coinvolto in progetti di trasferimento tecnologico per lo sviluppo di nuova strumentazione diagnostica. La diagnostica viene effettuata attraverso approccio multianalitico; in particolare, attraverso esperimenti di bombardamento ionico a bassa energia (ToF-SIMS) e microscopia FT-IR con ATR imaging. Oggetto di studio sono i fenomeni di degrado e di invecchiamento in materiali organici ed inorganici quali coloranti, leganti organici e resine su differenti supporti quali lamine, cuoi etc.. CLICCA QUI PER IL VIDEO